Day Four: Evolving

Abbiamo detto quindi che l’innamoramento è una cosa che è destinata a finire (anche per ragioni fisiologiche), che l’amore è sempre sottoposto a prove che deve superare se vuole sopravvivere.Eccellente. Ma tutto ciò, messo assieme, fa l’evoluzione della storia.

Riflettendo sulla parola, evolvere vuol dire fondamentalmente cambiare per migliorare o meglio per adattarsi.
Adattarsi, nel nostro caso, ad una completa nuova situazione.

Ci sono due grandi evoluzioni da tenere conto.
Quella sulla singola storia e quella della persona.

In entrambi i casi non a caso si dice far diventare i propri rapporti adulti.
La prima evoluzione, come già spiegato prima, è quella più difficile. Passa l’innamoramento iniziale, se non ci sono le basi per una relazione vera allora ci si annoia e si rompe praticamente subito. Spesso si tratta di accettare le cose e spostare i propri obbiettivi, i propri interessi. Diciamo che dopo un anno che si sta insieme se non si ha capito ciò c’è qualcosa che non va.
La seconda, seppur sulla carta più complicata, viene in maniera piuttosto naturale all’uomo: si deve capire che dopo un po’ le storie-cazzata non ti possono più bastare, e si tratta di far partire fin da subito i propri rapporti con una mentalità un pochino più seria.

C’è chi purtroppo capisce questo dopo 60 anni di stronzate, ancora single, quando ormai non può più far nulla… Ma evolvere è complicato, e se non si ha voglia è finita.

Tanto tra il dire e il fare c’è di mezzo E IL…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...