Quando uno parla con uno straniero immigrato in italia, si aspetta errori di grammatica, di sintassi, di lessico… Di ogni cosa.

È normale e giusto: la nostra è probabilmente la lingua più complicata a livello grammaticale del mondo, se non una delle più difficili.

Più sento parlare stranieri però più sento che c’è qualcosa che proprio non quadra.
Miracolosamente, il congiuntivo lo usano molto di più loro che noi italiani.

Sento una mia compagna di università, cinese, lamentarsi  del fatto che ancora non sa bene l’italiano. E mentre si lamenta utilizza i corretti tempi e modi verbali in maniera decisamente più sciolta di molti italiani che conosco.

Questo senza scendere a paragoni con muratori bergamaschi, ma con gente di Milano con una certa istruzione che non saprebbe dirmi il congiuntivo imperfetto del verbo mangiare.

E  Feifei lo sa. Ma che diamine?

Ho un ricordo di Ronaldo che parla in un italiano stupendo, mentre sentir Totti piazzare un condizionale è tuttora da considerare emozionante.

Chiamasi paradosso…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...