Cavilia

Ho già fatto un post sui tatuaggi.

Ecco.

L’altro giorno in metro, ho visto. Ho visto.

Ho visto una anziana, *grassa*, grinzosa. Una normale anziana. Con la gonna.
E un gigantesco tatuaggio multicolore sulla sua grossa caviglia sinistra (di quelle grosse che poi entrano stringendosi schifosamente nella scarpa che bleash). 

Cosa rappresentasse, non lo si capiva.

Si perdeva nelle grinze. Il tatuaggio era assolutamente perso. Inguardabile.

La scena era veramente raccapricciante. E ho avuto un flashback di una scena che non ho mai vissuto: una ventenne che si fa fare il tatuaggio sulla caviglia pensando “quanto è sexy, quanto è fico”.

Bleh.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...