Lettera aperta

Lettera aperta alla professoressa Baderna. Cristina Baderna.

Gentile professoressa Baderna,

grazie.
Ho la netta sensazione che per quante volte glielo potrei dire, non sarebbero mai abbastanza.
Grazie, grazie di cuore e grazie davvero.

È stato un addestramento. Ninja. Meglio di karate kid.
Togli la cera metti la cera.
Fai la derivata, integra. Fai la derivata, integra.

I compiti a sorpresa. I suoi compiti a sorpresa, la necessità in essi di dire le cose perfettamente, la sua esigenza completa e totale di terminologia impeccabile. Lei ha fatto. Io ho solo dovuto eseguire gli ordini alla lettera. Lei ha fatto tutto. 

Alla Chuck Norris mi ha impresso nella mente tutta una serie di informazioni fondamentali con un grosso calcio rotante durato un triennio. Le sarò grato sempre.

Le sono grato. La Sua eredità la custodirò come un tesoro.

Non mi sono reso conto di tutto ciò, o meglio, me ne sono reso conto solo parzialmente solo fino ad oggi.
Non mi rendevo conto di cosa stesse succedendo.

… Grazie.

Davvero.

Il suo ex-studente

Marco.

Annunci

One thought on “Lettera aperta

  1. darionescu ha detto:

    Oggi la prof di analisi ha dimostrato la irrazionalità della radice di 2… In modo leggermente diverso e più difficile…ma mi è scappato un sorriso quando ho ripensato a tutte le volte che l’abbiamo ripresa e che l’abbiamo studiata chiedendoci se sarebbe stata chiesta nei compiti a sorpresa, nel compitone o all’esame!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...