Il brutto dell’estate?

Io non soffro il freddo, soffro il caldo. Mi da molto fastidio il freddo, non me ne dà per nulla il caldo.

Il brutto dell’estate per me è che faccio un intero inverno magari in maniche corte a dicembre (palle di neve in vestiti di cotone leggeri? Puccio in acqua gelida in esterno? WE HAS DEM!), a fare le peggio cazzate, ad uscire di casa con i capelli completamente fradici in pieno gennaio… E nulla, manco un’influenza.

Arriva l’estate e alla terza aria condizionata a palla sono con mal di gola, afte in bocca, starnutisco in continuazione e ho il naso tappato.

La cosa mi fa stizzire assai, ma non per il malanno, quanto per il concetto che sta dietro ad esso.

Il mio corpo regge perfettamente le intemperie ma appena arriva l’uomo a metterci lo zampino vengo azzerato. Mannaggia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...