Rispetto

Il rispetto che una persona ha del tempo degli altri fa capire tanto di essa.

È una delle poche cose che tengo in conto quando proprio devo giudicare qualcuno.

Annunci

Il motivo per cui non farò medicina

Dopo “Il motivo per cui non farò ingegneria” e “Il motivo per cui non andrò a fare psicologia”, ecco a voi “il motivo per cui non farò medicina”, o anche meglio, farmacia o cose riguardanti farmaci:

Sarei molto più interessato a trovare una cura veloce per le afte orali umane piuttosto che un vaccino per l’hiv.

… Sì, sono cinico.

Antipuntura

Ci sono dei cosini che vanno in giro per casa mia. Dei minuscoli oggettini gialli, muniti di un bottone nero. Quando si schiaccia il bottone nero dalla punta dell’oggettino viene rilasciata una minuscola scossa elettrica. Qualcosa di veramente ridicolo.

Sono degli antipuntura di zanzara. Quando ti pungono ti fai questa scossettina del put 4 o 5 volte sul ponfo e ciò insensibilizza completamente la parte e non ti viene più da grattare la puntura.

Non l’ho mai usato tanto in quanto mi dà fastidio la scossa e preferisco resistere al prurito piuttosto che ricorrere a tale rimedio. Però abbiamo questi oggetti in casa.

Da 8 anni. Forse 9. Ero alle elementari. Questi oggettini non hanno batteria, funzionano mediante sfregamento di qualche genere di cristallo. Funzionano ancora perfettamente. Due ne abbiamo e due sono sempre quelli. Li hanno venduti per molto poco all’Esselunga.

E sono sempre assolutamente gli stessi che girano per casa da SEMPRE. Che io ricordi in casa ci sono sempre stati. Costavano tipo 5mila lire.

Funzionano ancora. 9 anni. Funzionano. 9. Anni.

Ripenso a quando mi dicevano di dosare le scosse perché altrimenti si scaricavano subito, ripenso a come negli anni lo usavo anche come antistress ripenso a come quell’oggetto sia inutile perché alla fine non fa nemmeno nulla alla puntura, manco te lo fa passare il prurito…

Penso al fatto che probabilmente ne dureranno *altri* nove anni…
Ripenso alle 5mila lire che costavano…

C’è qualcosa che non torna.

Tino

Tino è meglio di me. 

Tino chi?

Tino Sacche. Quello con le bottiglie vuote e la robaccia… Non lo conoscete?

Bhe, è meglio di me. Sicuro. Chiederò consiglio a lui da ora in poi.
Ha molto da insegnarmi. 

Imperfetto, esso è perfetto.

Eurofighter. Uno dei più avanzati caccia disponibili al giorno d’oggi. Nato dal consorzio di 5 nazioni europee, è capolavoro d’ingegneria. 2100 km\h di velocità massima, quota massima operativa superiore ai 18mila metri. 

È instabile. È fatto apposta aerodinamicamente instabile per essere più agile nelle manovre evasive. Ha un sistema di computer che lo mantiene stabile perché il pilota non riuscirebbe ad adempire a questo compito.

Sempre parlando di aerei. Blackbird. L’SR-71. Un aereo così perfetto che sembra fatto tra trent’anni nonostante sia già stato ritirato. Perché è stato ritirato? Perché costava troppo. Ma non produrlo. Mantenerlo.
Il Blackbird perde carburante quando è a terra. E ne perde anche quando non è in volo supersonico. Il decollo è così ridicolmente dispendioso che la tipica missione è decollo –> rifornimento in volo –> missione. Ma una volta che apre, arriva a 3 volte e mezza la velocità del suono, i componenti si espandono per il calore e solo a quel punto non perde più carburante. Ma non viene manco più raggiunto dai missili. Manco lo puoi agganciare un coso che va a quella velocità.

Il barbagianni. Il barbagianni, come molte specie di gufi, è uno di quegli animali che si orienta (o meglio, usa anche per orientarsi) mediante l’emissione di onde sonore. Addirittura è capace di percepire suoni parecchi ordini di grandezza più deboli di quelli che emette. 
Ha le orecchie storte. E diverse. Così può percepire meglio e triangolare con più precisione.

E questo è il motivo per cui io non vado a fare ingegneria…

Indiana Jones?

Vediamo…

Predatori dell’Arca Perduta… 1981…

Tempio Maledetto… 1984…

Ultima Crociata… 1989…

Harrison Ford ha 66 anni… Io non avrei MAI detto che avrei potuto vedere un Indiana Jones al cinema. Per me è stato un miracolo riuscire a vedere la riedizione di Episodio VI al cinema, figuriamoci un nuovo film di Indiana Jones.

D’altronde Rocky V era del 90 e Rambo III dell’88, per cui se non mi sono stupito tanto di quelli non mi sarei dovuto stupire nemmeno di questo no?

No?

… No?