Sempre d’uomo è

Ieri niente post — un programma evidentemente scritto poco male è riuscito a fare ciò che pensavo assolutamente impossibile, ossia far impallare miseramente l’ambiente grafico di un Mac.
Vabé, entrambi sono fatti da uomini ed ad entrambi è permesso l’errore.
Ogni tanto.

Intanto, giusto perché in questi giorni c’è un marasma politico, voglio tirare fuori una citazione vintage, una di quelle che ti fa sorridere perché riviste ad anni di distanza ci fanno capire come alcune persone cambiano, altre proprio no.
Per vedere le idee che cambiano o le situazioni che rimangono.
Un po’ come quando rivedi Beppe Grillo sfasciare un computer additandolo come una cosa da cui liberarsi, come se fosse la droga del nuovo millennio… Un po’ come vedere Bill Gates che dice che i Macintosh sono le migliori piattaforme su cui sviluppare.
Un po’ come fossero “le ultime parole famose” insomma, ma con qualche risvolto più profondo e – oserei dire – inquietante.

Con Prodi la sinistra adotta la tattica di Stalin e Lenin: quella dell’utile idiota. Si prende una persona, la si mette lì e ci si nasconde dietro.

Silvio Berlusconi, 15 aprile 1995

Almeno io sono utile.

Romano Prodi

Lanciarsi in una posizione politica in questi giorni è estremamente rischioso… Quindi non lo farò.
Lascerò i miei pensieri per me.
Solo volevo condividere questo pezzo di storia (13 anni fa, parbleu!) che, riletta in questi giorni ha un che di perfetto.
Phantastico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...