E AMEN!!!!

Ho notato una cosa molto buffa…

Tre quarti dei miei post un pochino più “sociali\pensati” alla fine si risolvono tutti con un’unica soluzione.

E AMEN!!

Uccido zanzare? E amen!
Gli uomini pensano sempre al sesso? E amen!
Manhunt censurato? E amen!
Ci son troppi mendicanti? E amen!
La gente mi rompe le palle sul mio futuro lavoro? E amen!!
Sono le 3 di notte? No spe, questo non c’entra xD

Lo propongo come soluzione definitiva ai mali del mondo™ :D

Esercizio estremamente poco mentale.

Moooooolto difficile da fare.

Immaginare di non sapere ALCUNA lingua.

Ok.

Provate a pensare. Non sapendo alcuna lingua, dovrete andare per concetti mentali, immagini e poco più.
Immaginatevi di essere un animale domestico, che non ha un linguaggio vero e proprio. Cercate di visualizzare come reagisce agli stimoli esterni.

Noi pensiamo parlando. Senza il linguaggio, si può avere un cervello della madonna ma i pensieri saranno sempre limitati dalla mancanza di esso!

Wow.

Continua a leggere

Notte Prima degli Esami

Ogni tanto mi sento preso per il culo dal Fato.

Notte prima dell’esame… patente, teoria. Già sono un po’ teso di mio, ovviamente.
Vado a letto verso la mezza con sveglia alle 6.40 (già qui…) per essere alle 8.30 in Motorizzazione. Allegria.

Tensione.
CALDO. TANTO caldo, ho le lenzuola appiccicate.

Arrivano due sms. Evviva.

Poi, durante la notte un numero compreso tra 5 e 8 zanzare viene gentilmente a farmi visita.
Le spiaccico TUTTE, una per una, in quanto mi vietano assolutamente di dormire. Ho i muri che sembrano il Vietnam formato carta da parati.
Sangue, pezzi di esseri viventi ovunque e un generale senso di malessere per chiunque.

Vedo TUTTE le ore che mi separano dalla sveglia passare.
Dopo ogni uccisione guardo l’orologio
E passa l’una, e passano le due, le tre, le quattro, le cinque.
Nel frattempo la stanza comincia ad inondarsi di luce, mentre una coppia di uccellini decide di trombare come conigli davanti a camera mia. Come se non bastasse, un cane comincia ad abbaiare con tono fastidioso e continuerà per mezz’ora buona.

All’ennesima zanzara mi sento ufficialmente preso per il sedere.
Sento il primo aereo della giornata passare (casa mia è sulla rotta di atterraggio aerei di Linate, NdAmid) e mi si stracciano le palle.

Quando, assieme a tutte le cose prima citate, arrivano pure DUE gatti in camera a giocare con ogni oggetto possibile immaginabile, comincio davvero a credere che qualcuno lassù mi voglia male.

Quaranta minuti prima della sveglia sono quindi praticamente costretto da cause di forza maggiore a uscire dal letto.

Notte prima degli esami…

Ma vaffanculo.

AUD: 13.99

Costo dell’oggetto: 2 AUD
Costo spedizioni: 9.99 AUD
Costo assicurazione: 2 AUD
—- Tot: 13.99 AUD

Al cambio: 9 euro e qualcosa.

Non so se valga di più l’oggetto (un telecomandino per la mia macchina fotografica) nel suo complesso o il divertimento di vedermi spedire un oggetto dall’Australia che mi costa molto meno della metà di quanto l’avrei pagato qui in Italia.

No, veramente
è una straficata.

10 All’ora!

No, non sto andando molto lento.

Anzi!

Sono 10 uccisioni all’ora come media, più o meno. Zanzare!
E ne sono CONTENTO!

UCCIDO esseri viventi e sono CONTENTO! Me la TIRO se riesco ad afferrarle al volo!
Rimango DIVERTITO se fanno un particolare sfracello nel crepare!
E più ne secco più sono contento dei miei risultati!

… Mi devo far schifo?

WTF?

Mi ha, in effetti, stupito.

Propongo a mia madre il fatto che potrei andare in Francia in quel di settembre durante giorno feriale – indi saltando scuola – per andare a vedere Steve Jobs al keynote a Parigi… Insomma, una delle presentazioni che Apple fa per i suoi nuovi prodotti.

E ottengo, al posto di una faccia poco contenta e di una risposta neutro\negativa, la proposta di non fare la giornata con i viaggi in notturna e di fare le cose per bene, proponendo pure una possibile sistemazione per la notte.

Cioé… Come si fa a non rimanerci di cacca?
È una delle cose che più mi ha lasciato WTF degli ultimi giorni, voglio dire… Sto proponendo a mia madre una piccola “follia” per andare a vedere una cazzata completa e lei mi supporta in tutto e per tutto.
Lei che non era… contenta che andassi al Gods of Metal.

Ogni tanto mi chiedo che accada nella mente delle persone °°’