Temperature

La temperatura è un'altra di quelle cose che all'uomo non va mai bene.
È vero che non abbiamo più le mezze stagioni. Ma non capisco perché non ci si fa l'abitudine.

Ora, abbiamo inverni freddi ed estati calde.  Noi stiamo bene solo quando c'è il tiepido.

A certa gente poi piace di più stare al freddo che al caldo e viceversa.
Ecco un'altra di quelle strane nature incontentabili dell'uomo.
A nessuno piace stare nel letto caldo di notte d'estate, con le lenzuola bagnate dal sudore e magari una fastidiosissima zanzara che ti ronza attorno all'orecchio.  A nessuno.
E a nessuno piace stare di inverno con gli acciacchi, il non poter stare un attimo senza copertura, gli spifferi e il naso che cola perenne.
Eppure noi stiamo sempre in queste condizioni, il "tiepido" è solo una minima parte, che dico quasi inesistente parte del nostro anno medio.

Perché il nostro corpo ci vuole così male? ;_____; 

Annunci

One thought on “Temperature

  1. Alla ha detto:

    Il guaio di questo mondo è che tutto è relativo.
    Quando fa caldo si cerca il freddo, quando fa freddo si cerca il caldo.
    D’ inverno i termosifoni portano la temperatura a 20 gradi (se vuoi facciamo anche 22 :P), d’ estate quando i gradi all’ ombra sono 28, quei 22 ci sembrano freschi.
    Probabilmente non troveremo mai una temperatura assoluta in cui stare bene (che poi mi sono sempre chiesto perchè 37 gradi ci sembrano caldissimi se quella è la nostra temperatura interna) per due semplici motivi (almeno secondo me :P).
    Il primo è che tutto è relativo.
    Il secondo è che tutto è in movimento.
    Nel senso che anche quando fa fresco noi non possiamo trovare una temperatura in cui stare bene. Dobbiamo in realtà trovare una temperatura a cui cominciare ad avere caldo, per poi abbassarla finchè non avremo di nuovo freddo e così via. Il fatto che ci sembri di stare bene per un certo tempo è solo perchè non percepiamo variazioni troppo piccole.
    E’ come se lo stato ideale di qualsiasi cosa fosse un punto 0 e noi fossimo costretti ad avvicinarci ad esso il più possibile ma senza possibilità di “centrarlo”. Il trucco consiste nell’ avere una grande tolleranza (alla temperatura ma anche a tutto il resto) in modo da avere una zona attorno allo zero abbastanza ampia, in cui possiamo affermare di stare bene :P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...