Ok, vuoti di memoria.

Ci sono tante situazioni imbarazzanti. Una delle peggiori onestamente è quando ci si dimentica qualcosa di qualcuno di importante.

Classico, una data: un anniversario, un COMPLEANNO, un evento…
Ce li si dimentica e PEM si casca dal pero.

Ecco, credo che l'evoluzione naturale porterà l'uomo ad avere un calendario incorporato nella testa come Windows che gli ricorda tutte le minchiate.
*BEEP BEEP* domani hai il compito di mate
*BEEP BEEP* TRA UNA SETTIMANA COMPLEANNO DELLA TUA RAGAZZA

È incredibile come l'uomo tenti inutilmente di ovviare a questo problema di non riuscire a ricordarsi le cose in tempo. Perché è difficile: uno non ha le cose che saltano in testa con il timer. Allora uno se ne deve ricordare ogni tot per far sì che la memoria perduri fino al momento necessario.

ma POSSIBILE CHE NON ESISTA METODO MIGLIORE?

NEL 2006?!

Gwah. 

Annunci

One thought on “Ok, vuoti di memoria.

  1. Salvatore ha detto:

    Usare un’agenda, scrivere tutto lì e dimenticarsi le cose :).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...